mercoledì 24 novembre 2010

Polpettone ripieno con patate al forno

Oggi vi propongo un classico che come ogni classico che si rispetti ha un sacco di interpretazioni, io stessa ne faccio più versioni e diverse cotture, a volte in padella altre, come in questo caso, in forno.
L'ispirazione nasce dalla ricetta di Misya il suo consiglio di mischiare al macinato di maiale la carne di pollo è ottimo! Ho fatto solo qualche piccolissima variante, ma proprio poca cosa.


Ingredienti

200g macinato di maiale
200g macinato di pollo
4 fette di pancarré
1/2 bicchiere di latte
100g prosciutto cotto
100g edamer o galbanino
sale q.b.
farina q.b.

patate

Procedimento
In una terrina mischiare i due macinati con il pancarré precedentemente privato della "crosta", ammollato nel latte e quindi strizzato e il sale.
Una volta mischiato bene il tutto prendere un foglio di carta da forno e infarinarlo e stendere uno strato uniforme del composto aiutandosi con un mattarello anch'esso infarinato.
Ora immaginandovi questa superficie divisa in tre strisce ponete in quella centrale prima metà del formaggio, quindi il prosciutto e per finire l'altra metà del formaggio.
Aiutandovi con la carta da forno ripiegate i due "lati" di polpettone al centro, quindi sigillatene le estremità e ponetelo su una teglia unta con un filo l'olio appoggiandolo sul lato della chiusura. Mettete la teglia (che avrete scelto più larga per farci stare anche le patate) in forno preriscaldato a 180° e mettete il timer di 10 minuti.
Intanto sbucciate e tagliate le patate, portate a bollore dell'acqua salata con un cucchiaino di aceto di mele e tuffatevi le vostre patate, appena l'acqua riprende il bollore scolatele e mettetele nella teglia insieme al polpettone (quando quindi saranno passati i 10 minuti) e aggiungete al vostro timer altri 20 minuti.
Facile no? Unico consiglio: tenete pronto un pochino di brodo nel caso in cui in cottura il polpettone tenda ad asciugarsi basterà spennellarvi un pochino di brodo e continuare la cottura senza problemi.
Ed eccolo qua, pronto per esser gustato

13 commenti:

  1. che bel polpettone che hai preparato!! tutto bello filante!!! bacini, buona serata :)

    RispondiElimina
  2. Blog di Cucina ed i cioccolatieri artigiani Fratelli Gardini ti invitano a partecipare al Contest “Cioccolato…che passione!”.

    Clicca qui per maggiori info

    Aspettiamo la tua ricetta!

    RispondiElimina
  3. wow che bell idea per questa sera ...lo provo e ti faccio sapere

    RispondiElimina
  4. Wow! ma sembra decisamente delizioso!! Complimenti!!

    RispondiElimina
  5. grazie a tutte! debby fammi sapere!

    RispondiElimina
  6. devo dire che non è male come ricetta mi piace molto la cottura al forno e il contorno con le patate

    RispondiElimina
  7. grazie Gunther, come ho scritto non è farina del mio sacco anche se ho fatto alcune piccole modifiche ma vi assicuro che è supertestata, semplice.. insomma, risultato assicurato! ;-)

    RispondiElimina
  8. un polpettone perfetto per la domenica!!

    RispondiElimina
  9. Ehhh... cara mia, il polpettone va sempre bene!!!
    Davvero carino il tuo blog!

    RispondiElimina
  10. Ma che bello 'sto polpettone e poi io che riempirei di tutto! davvero originale mi copio la ricetta!!!

    RispondiElimina
  11. che bontà......voglio provarlo subito:D
    brava ;D
    passa a trovarmi...ciao ciaoo :D

    RispondiElimina
  12. scusa ma senza uova?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...