domenica 14 marzo 2010

Riappaio, trovo premi e vi propongo i calamari

Rieccomi, è da un pochetto che non scrivo, il sabato artistico a Milano è andato alla grande, c'era il sole, la Pinacoteca è meravigliosa e io e Vero ci siamo proprio divertite!
Ed eccoci alla ricetta, avevo avanzato degli anelli di calamari da una frittura, poi per non farli di nuovo fritti mi sono inventata questa ricetta, sicuramente non ho scoperto l'America eh, ma sono molto soddisfatta del risultato.
In una padella ho fatto scaldare un filo d'olio e ci ho buttato dentro le patate tagliate a dadini piccolissimi, ho aggiunto un mestolo d'acqua e l'ho lasciata assorbire per metà a fuoco medio, ho salato e aggiunto i calamari, il fuoco deve rimanere medio-basso affinchè i calamari non si induriscano, ho aggiunto abbondante prezzemolo tritato e lasciato cuocere molto lentamente fino a quando le patate non si sono quasi disfatte!
Quello nella foto è il risultato e vi assicuro che era molto buono, almeno per noi..
In questi miei giorni di assenza Vale mi ha premiato con questa bella piantina e io la passo a:
Malù
Debby
Mimì
Veronica
Matteo
Francy
Barbara
Patricia
Mamma Iana
Lalu


A loro e a tutti coloro che seguono il blog!
Buona domenica!!

10 commenti:

  1. Ma grazieeeeee!!! Divento rossa.... bacioooo

    RispondiElimina
  2. Oh grazie cara, non immagini che onore e gioia per me ricevere questo premio!E' il mio primo premio :D Grazie per aver pensato a me!Un bacione!!

    RispondiElimina
  3. Grazie mille, sei carinissima!!!

    RispondiElimina
  4. un bel modo diverso per mangiare i calamari!!!!
    bravissima

    ciaoooooo

    RispondiElimina
  5. bella questa ricettina davvero invitante!!!!e grazie mille per il premio e sopratutto per il tuo pensiero che mi hai dedicato!!!un bacioneeeeeee

    RispondiElimina
  6. Grazie pasticciona del premio, questo è per me il mio primo premio. Grazie d'aver pensato a me!! :)

    RispondiElimina
  7. Carissima grazie! Non sai quanto sono contenta! Anche per me è il primo premio e mi sento davvero lusingata! Grazie ancora! bacione!

    RispondiElimina
  8. Particolare questo modo di cucinare i calamari! Brava! Cmq nel mio blog c'è un piccolo dono per te! 1 bacio! Veronica

    RispondiElimina
  9. Mai dire che una ricetta è scontata o troppo semplice...magari è quella, come questa che propon, che dà un'idea in più anche per cucinare ex nov partendo dagli ingredienti che proponi!!
    Un bacio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...