sabato 18 dicembre 2010

Insalata di pollo per il contest Ballarini

Partecipo anch'io al contest Ballarini di Ramona di Farina, lievito e fantasia.
Da quando lei mi ha scritto un commento invitandomi a partecipare le mie rotelline han cominciato a girare e ho pensato: III categoria (contorni e antipasti): insalata di pollo! In realtà avevo già fotografato l'insalata di pollo tempo fa ma poi non l'avevo pubblicata, le foto che avevo non erano belle perché fatte in fretta durante la preparazione di una cena con ospiti, insomma parlando della cosa con mio padre lui, che sà "sacrificarsi" per il bene del blog :-), mi ha detto "beh rifalla!".
Ed eccomi ieri a mettere nel carrello un bel pollo, e oggi a preparare questa ricetta facendo un sacco di foto in modo da poterle selezionare..
Allora la volete provare la mia insalata di pollo?

Ingredienti
un pollo
una costa di sedano
una carota
mayò o leggera (entrambe della calvé)

Procedimento
Per prima cosa si fa il pollo arrosto. Io ho messo nella pirofila olio, insaporitore per carne, origano, salvia, rosmarino e poco sale (c'è già l'insaporitore), ci ho rigirato bene il pollo a cui prima ho bruciato le piumette residue e ho quindi infornato a 220° per circa 40 minuti, rigirando il pollo a metà cottura.








Lasciar raffreddare il pollo e quindi spellarlo e spolparlo spezzettandolo con le mani (durante questa operazione io man mano che spezzetto lo rimetto nel suo sughino così non asciuga e resta morbido).
Levare al sedano i fili e tagliarlo a fettine sottili (io uso la mandolina).
Pelare la carota e grattugiarla con una grattugia dai fori piccoli.








Ora mettere in un'insalatiera la carne spezzettata, il sedano e la carota (se si fosse asciugata la carne aggiungete un filo d'olio) e mischiare il tutto con qualche cucchiaio di maionese.











Ed ecco pronta la nostra insalata di pollo!

Qualche appunto:
  • Questo antipasto si accompagna molto bene anche al pane da tramezzini quindi volendo si possono fare delle appetitose tartine o se dovete viaggiare e non rischiate botte di caldo credetemi un tramezzino con insalata di pollo come pranzo al sacco è da leccarsi i baffi, io andando in gita con la scuola una volta chiesi espressamente a mia madre di prepararla il giorno prima!
  • Come maionese prediligo la mayò o la leggerezza perché hanno un gusto più delicato, penso che una maionese tradizionale, magari fatta in casa, abbia un gusto troppo deciso e rischi di coprire quello delicato del pollo.
  • Farla con il pollo arrosto fatto apposta o avanzato (sì questa è una valida alternativa per il recupero avanzi) è il massimo del gusto ma se non vi va di sporcare il forno o siete di corsa ci sono due alternative accettabili: prendere il pollo allo spiedo (la carne però risulterà più asciutta quindi aggiungete un po' d'olio) o cuocere dei petti di pollo con gli aromi che mettereste sul pollo arrosto, tagliarli quindi in piccoli pezzettini e procedere con la preparazione una volta freddi. NB: il risultato migliore si ha comunque con il pollo arrosto!
Bene mi pare di avervi detto tutto, ora incrocio le dita e spero che questo antipasto piaccia alla giuria!
Buon weekend a tutti!

9 commenti:

  1. Ciao :)
    ti va di partecipare al mio 1° Candy natalizio?

    Se ti va passa dal mio blog...mi farebbe molto piacere...ciao ciao :D

    RispondiElimina
  2. Ottima, un'idea quando avanza tanto pollo!

    RispondiElimina
  3. Non siamo dei gran mangiatori di carne, solo bianca e con pochi grassi. Quindi la tua insalatina "pollacchiosa" mi sembra perfetta ^_^

    Bacio e buona serata
    diariodicucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Ciao, sono passata per ringraziarti dell'abbraccio che mi hai donato...sei stata tanto dolce , un bacio. ps:complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
  5. Che buona!!!!...bella ricettina!

    RispondiElimina
  6. ma che bella ricettina....sai cosa ti dico....me la tengo buona per il menù di Natale, un ottimo antipasto!
    complimenti per il tuo blog, a prestissimo,
    ciaoooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  7. @ martyska: passerò dal tuo blog
    @ caterina: già, ma avanzane tanto che l'insalata di pollo non è mai abbastanza ;-)
    @ Letiziando e Sgt.Pepper: benvenute, se la provate fatemi sapere!
    @ Francy: non mi devi ringraziare
    @Vanessa: grazie, ho visto che partecipi anche tu al contest.. in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  8. ottima questa ricetta! me la segno.
    approfitto per augurarti "Buon Natale"
    ciaoooo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...